Gardaweb il portale del lago di Garda

lago di Garda

lago di Garda

GardaWeb as Home Page

lago di Garda

Bookmark GardaWeb


Italiano Русский язык 漢語語言

 

Home

Meteo del Garda

Caratteristiche fisiche del lago di Garda

News dal Garda

Eventi e manifestazioni sul lago di Garda

Mercati del Garda

Navigazione sul lago di Garda

A.P.T. sul lago di Garda

 

IL PORTALE

DEL TURISMO VERDE

 

 

Pubblicizza la tua attività su GARDAWEB.COM

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

Ball4.gif (1199 byte)Salò

lago di Garda - Gardaweb il sito del lago di Garda - Garda - Gardalake - Gardasee - 

Antica cittadina sulle rive del golfo omonimo. Protetta dai venti freddi del nord, si adagia nel golfo omonimo, sulla riva occidentale del Garda; incomincia da qui la cosiddetta "Riviera bresciana" che prosegue fino a Gargnano, caratterizzata da una lussureggiante vegetazione mediterranea. In epoca romana la località aveva il nome di "Salodium"; nel Trecento divenne il capoluogo della riviera bresciana e della "Magnifica Patria"; dal 1425 al 1797, sotto il governo della "Serenissima", godette di ampi privilegi. Eleganti edifici testimoniano tutt’oggi del periodo di fioritura della città. Dopo I’8 settembre 1943, in Salò e in altre località del Garda ebbero sede comandi e ministeri della "Repubblica Sociale Italiana", detta appunto "Repubblica di Salò", come pure alti comandi militari tedeschi. Salò diede i natali nel Cinquecento a Gasparo Bertolotti, più noto come "Gasparo da Salò", l’inventore o quanto meno il perfezionatore del violino. Da non perdere il Duomo, eretto nel ‘400 in stile gotico, mentre la facciata ha un portale rinascimentale del ‘500. Nell’interno preziose opere d’arte, tra cui dipinti di Paolo Veneziano, Gerolamo Romanino, Zenon Veronese, Palma il Giovane e Andrea Celesti. Nel coro crocifisso ligneo di Giovanni da Ulma (1499). II palazzo della Magnifica Patria del XVI secolo conserva una ricca biblioteca con antichi manoscritti, incunaboli e codici. A Barbarano il palazzo Martinengo, fatto erigere dal marchese Sforza Pallavicino del ‘500.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Alloggio

Ristoro

Shopping

Divertimento e Sports

Arte e Cultura

Agenzie immobiliari

Agenzie di viaggio

Industria, artigianato e trasporti